Cultura In evidenza Iniziative culturali Notizie Radici del Contemporaneo

RICORRENZE 2020

Ancora un’occasione offerta dall’ARCI e dalla Casa Museo Giacomo Matteotti di Fratta Polesine agli appassionati di Storia, nell’ambito del Progetto “Radici del Contemporaneo 2020/2021”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo in quanto vincitore del Bando “Eventi Culturali”
L’attenzione del Comitato Scientifico dell’ARCI, coordinato dal prof. Antonio Lodo, si è incentrata sull’analisi di alcune fra le innumerevoli ricorrenze del 2020.
Si vuol così ripercorrere, sulla scorta di particolari ritratti biografici, le vicende di interesse rilevante sia da un punto di vista storico-politico che culturale.
La rassegna consiste in cinque incontri, tre dei quali nella Sala Semiaperta della sede ARCI e due presso la Casa Museo Giacomo Matteotti di Fratta Polesine.
La prima lezione è programmata per giovedì 01 ottobre alle ore 18.00, all’ARCI, con Marco Chinaglia che ricorderà i 200 anni dalla morte di Vittorio Emanuele II e i 120 anni di quella di Umberto I.
Luigi Contegiacomo (sempre all’ARCI ore 18) ricorderà nella seconda lezione di giovedì 08 ottobre, la figura di Federico II per i 770 anni della morte.
Il ciclo all’ARCI si chiuderà giovedì 15 ottobre (ore 18) con l’esperto di cinema Andrea Tincani che analizzerà la figura di Federico Fellini proprio perché il grande regista avrebbe compiuto, il 20 gennaio 2020, i suoi primi cento anni.
Per i due ultimi incontri ci si sposterà nel Comune di Fratta Polesine e precisamente presso la Casa Museo Giacomo Matteotti, ove sabato 24 ottobre, alle ore 17, Diego Crivellari analizzerà la complessa figura di Charles De Gaulle nell’occasione di un doppio anniversario: 130 anni dalla nascita e 50 anni dalla morte.
Sarà invece il parlamentare Riccardo Nencini già Segretario nazionale del Partito Socialista Italiano a chiudere gli incontri, sabato 31 ottobre (ore 17), per confrontare tre fondamentali figure del socialismo italiano, ovvero: Pietro Nenni (40° dalla morte), Sandro Pertini (30° della morte) e Bettino Craxi (20° dalla morte)
Tutti gli incontri sono ad entrata libera con possibilità di iscrizione al Circolo ARCI Galileo Cavazzini (Euro 25) valida dal 01 ottobre 2020 al 30 settembre 2021.
Sono garantite le norme di sicurezza vigenti.
Gli interessati potranno richiedere attestato di partecipazione, efficace secondo le norme di legge.

Condividi