Notizie

La Rhodigium basket e altre associazioni sportive, in campo per dire “NO” alla violenza sulle donne

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come data per la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, invitando associazioni ed istituzioni ad organizzare in quel giorno attività volte a richiamare l’attenzione pubblica sul problema.

Le ragazze di sport, unite nella stessa squadra per dire NO alla violenza sulle donne. Per ricordarci che non siamo mai sole, che possiamo essere forti solo insieme, oltre i pregiudizi oltre le false verità, verso un futuro di libertà che ci spetta.

La Rhodigium Basket in collaborazione con altre associazioni sportive del territorio (Skating Club Rovigo, Baseball Soft Club Rovigo, Rovigo Orange, Pugilistica Rodigina), organizza un evento (patrocinato dalla Commissione Pari Opportunità del Comune di Rovigo), dedicando alla causa la partita della serie B, che si terrà  domenica 3 dicembre alle ore 20.30 al Palazzetto dello Sport di Rovigo.

Le associazioni coinvolte, sempre in primo piano su tematiche sociali, promuovono una campagna fotografica di sensibilizzazione per abbattere i pregiudizi e sconfiggere il silenzio.

Come Rhodigium Basket, riporta una nota della società,  ripetiamo spesso che “la società” non è un ente astratto, la società è fatta di persone, di volti, che cooperano insieme, ogni giorno, verso un fine comune.

Oggi, domani, forse qui potremmo azzardare un “per sempre” i nostri volti come mamme, figlie, giocatrici, istruttrici, dirigenti ma prima di tutto DONNE vogliono dire “NO”, vogliono dire “BASTA” alla violenza sulle donne.

Condividi