Notizie

OBIETTIVO RAGGIUNTO! COMUNITA’ ENERGETICHE RINNOVABILI: IL VENETO APRE ALLA PRODUZIONE DI ENERGIA DAL BASSO

Un comunicato dal Sindaco di S. Bellino Aldo D’Achille, collaboratore del consigliere regionale Arturo Lorenzoni

Il consiglio Regionale ha approvato, e all’unanimità, la legge regionale sulla promozione delle Comunità di Energia Rinnovabile, di cui il consigliere regionale Arturo Lorenzoni è stato Correlatore.
Quando ha cominciato a lavorare sul tema aveva vent’anni e più capelli…era la sua tesi di dottorato e non si sarebbe mai aspettato che un giorno avrebbe presentato a Palazzo Ferro Fini un Progetto che gli sta così a cuore.
Per questo il traguardo di oggi gli sembra ancora più significativo e io mi unisco alla sua gioia!
Con lui mi confronto quotidianamente e lo ringrazio perché ho potuto imparare moltissimo in questi mesi dalla sua approfondita competenza.
Finalmente la Regione doterà di strumenti idonei i Comuni, gli Enti, le imprese , i Cittadini per istituire le Comunità che hanno il fine di combattere la povertà energetica.
In pratica per rendere i costi dell’energia bassi e fissi per cittadini, imprese, strutture pubbliche.
Potremo produrci la nostra energia dove è più opportuno.
Grazie anche al gruppo che ha accompagnato Arturo Lorenzoni in questo progetto: Cristina Guarda, Elena Ostanel, Andrea Zanoni, Stefano Valdegamberi e Roberto Marcato.
Ancor di più vale questa legge, perchè approvata da maggioranza ed opposizione insieme: le buone pratiche politiche sono buone per tutti.
E Lorenzoni può dire con cognizione che oggi il Veneto è la regione con la legge più avanzata sul tema. I suoi tanti anni di studio su questi temi danno i loro frutti! Grazie!
Condividi