Iniziative culturali

Le nuove iniziative dell’ARCI dal 10 al 16 gennaio 2022

Non conosce sosta il Progetto Radici del Contemporaneo, organizzato da Arci
Rovigo APS che prevede per la settimana prossima ben cinque incontri.

Lunedì 10, in sede Arci, ore 18.00 partirà una rassegna di quattro incontri,
appartenente alla sezione Filosofie e denominata: “Il Destino tra Filosofia
e Tarologia” che vede impegnati, in qualità di docenti Emiliano Brajato,
(docente di Filosofia) e Valentina Roversi (laureata in Filosofia).

Martedì 11 gennaio, sempre ore 18.00 ci si sposterà presso Palazzo Cezza in piazza Vittorio Emanuele II, n.47, nella prestigiosa sala Stucchi, gentilmente
concessa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Nell’ambito
della sezione Letterature partirà la rassegna “Personaggi/Miti”. Si tratta
di quattro incontri incentrati su figure mitiche della letteratura, quali:
Don Giovanni (relatore Maestro Massimo Cantiero), Amleto (prof. Rocco
Coronato, UniPd), Faust (Massimo Contiero) e infine Ulisse (prof. Antonio
Lodo).

Mercoledì 12 si ritornerà all’Arci dove, alle ore. 17.30, per la rassegna “Musiche e Danze” si potrà assistere alla proiezione sullo schermo ad alta definizione del balletto “Giselle”, presentato da Massimo Contiero.

Riprende invece giovedì 13, ore 17.00 (anziché ore 18.00), all’Arci, la rassegna
“Ricorrenze” con Claudio Garbato che illustrerà l’importanza e l’attualità
dell’opera di Giovanni Verga a 100 anni dalla morte.

La ricca settimana si concluderà domenica 16 gennaio, alle ore 17.30 con la solita proiezione di un film rientrante nella rassegna “Rivediamoli insieme”, dedicata ai grandi capolavori cinematografici del passato, spesso in bianco e nero, ma non solo.

Tutti gli incontri verranno registrati e caricati su YouTube, canale “Radio
BlueTu”, a cui ci si può accedere per la loro visualizzazione.

La partecipazione prevede il possesso del Super Green Pass.  Continua la possibilità di iscriversi all’Arci con tessera valida fino a settembre 2022.

Condividi